Chi sono

MEBenvenuti su TartAmour,

Sono Gelmina, incurabile sognatrice, una di quelle che raramente sente la terra sotto ai piedi (e direi che esperienza di anni dice che oramai incurabile!)

Un giorno, con in tasca la laurea in Fashion design, ho deciso di trasferirmi in Italia, il Paese  della “Bella Vita”, piena di miti, alcuni veri, atri solo la parte.

Appena mi sono ambientata in un paese, per me straniero, ho capito presto conto che il cibo qui è come sacro, attorno quale gira la vita quotidiana con i riti matutini nel bar, profumati di caffè e burro dai cornetti appena sfornati, cene con gli amici a casa, dividendo un piatto di pasta o alla pizzeria dietro l’angolo, feste con la famiglia e ricette tramandate di generazione in generazione. E’ il tema principale, di quale puoi parlare con uno sconosciuto appena incontrato e sentire tutto il entusiasmo e orgoglio con quale ti può rivelare i piatti tipici della sua regione o spiegare le diferenze essenziali tra le ricette delle città, che spesso distanzia solo decine di chilometri.  Così, senza accorgermi, mi sono buttata nel mondo e modo tutto nuovo per me e sfruttando la possibilità di viaggiare sia per il lavoro, che per il desiderio di scoprire nuovi posti, ho aperto i miei occhi a tutto quel che vedevo attorno, ho ascoltato tutti chi incontravo, ho provato i sapori diversi e con grande curiosità tutt’oggi vivo le mie mie piccole e grandi scoperte quatidiane.

Così, qualche anno fa è nata l’idea di creare TARTAMOUR, dove potrei condividere le mie scoperte e impressioni dopo aver visitato i mille angoli d’Italia e qualche bricciola nel mondo  e naturalmente farvi venire l’acquolina in bocca!
Vi invito nel mio mondo!

Gelmina

 

N.B. le foto del blog sono scattate da me, salvo se indicato diversamente. Nel caso voleste utilizzarle vi prego di non farlo senza aver chiesto prima il mio consenso. tartamour@gmail.com